@ 2015 by Irene Gittarelli, all rights reserved.

  Email: irene.gittarelli@gmail.com   -    Tel: 0039-340-54-74294

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • LinkedIn - White Circle

I Contrariati - The Disappointed Ones

Mostra altro

"I Contrariati" dimostra che, oltre il buio interiore, esiste una forma di oscurità altrettanto pericolosa: l'ignoranza, intesa come non conoscenza e non consapevolezza. Il progetto rappresenta in questo senso la ribellione e il riscatto delle giovani generazioni benestanti, di ceto medio-alto, generalmente disinteressate alla situazione politica. Giovani manager, signorine snob e bon ton insorgono qui contro un potere corrotto e logoro, che non si preoccupa di danneggiare le classi più basse al fine di garantire il mantenimento dei propri privilegi.

Se il 5 novembre 1605 la Congiura delle Polveri fu il tentativo compiuto da parte di un gruppo di 14 estremisti cattolici di buona famiglia di far saltare in aria il Parlamento Inglese ed uccidere il sovrano Giacomo I (reo ai loro occhi di non aver ripristinato i diritti della componente cattolica della popolazione), il claim che accompagna le immagini dei Contrariati, scritto dall'artista, riporta: “5 novembre 2014 ‒ La nuova Congiura: Il problema non sarà più la religione, ma i nostri diritti”.

"I Contrariati" (The Disappointed ones) focuses on a slightly different and dangerous form of darkness: ignorance, understood as lack of knowledge as well as unawareness. The project displays the rebellion and redemption of that young and wealthy middle class usually disinterested in politics. Baby managers and uptight young ladies uprise here against a timeworn and corrupted power system, represented by a leadership that does not care to damage the poor as long as it can grant itself privileges.

November 5th, 1605 was the day of the Gunpowder Plot: attempt to blow up the Houses of  Parliament and kill James I, carried out by 14 middle-class Catholic extremists worried because the king had not reinstated the pre-established rights to the Catholic part of the population. The reference is clear in the words of Gittarelli: "November 5th, 2014 - A New Plot: the issue is not religion anymore, but our rights".